mercoledì 27 ottobre 2010

Bolle di sapone di un paese sporco


il Portavoce del PDL Capezzone colpito in faccia e allo stomaco da un misterioso aggressore a Roma..
Ci dispiace abbestia e condanniamo il gesto, ora però faccia il suo mestiere e porti questa voce, questo "messaggio" ricevuto al PDL in toto

Casa AN, nessuna truffa, chiesta l'archiviazione.
Finalmente il Giornale e Libero potranno dedicare tutte le loro energie a fare chiarezza sulle proprietà di Berlusconi di Antigua.

Lodo Alfano, Silvio lo commenta così: "Una legge che sospenda i processi per le più alte cariche dello Stato é opportuna. Anzi, vista la magistratura con cui abbiamo a che fare, assolutamente indispensabile"
Ma non aveva detto lui stesso che era una legge che a lui non interessava e che solo i suo "amiconi" di partito chiedevano per lui?? Io continuo a pensare che in giro ci siano due Silvio che dicono tutto e il contrario di tutto e lo conferma il fatto che parli pure al plurale "..con cui abbiamo a che fare..."

Girano voci che a Milano ci sia una nuova indagine su Berlusconi e una minorenne "cliente" di Lele Mora, l'ex parrucchiere diventato manager di talenti dello spettacolo..
Oh, pare che queste ragazzine proprio non ce la facciano a stare lontane dal papy nazionale, chissà quale è il suo dopobarba? Ma più che altro a me interessa sapere quale sia il passo da fare per passare da parrucchiere a multimilionario talentscout dei divi

"Io ho sbagliato, perchè 15 anni fa ero convinto che l'avventura berlusconiana potesse assorbire le anomalie legate al suo leader. Poi mi sono accorto che più il tempo passava più si moltiplicavano le anomalie." Lo ha detto Casini il 23 ottobre
Mi raccomando, nessuno dica a Pierferdy che Babbo Natale non esiste, che gli asini non volano e che il quotidiano Libero di Belpietro ha quel nome non a simboleggiare che si tratta di informazione libera ma libero di sparare le cazzate del Padrone, potrebbe subire un trauma irreversibile

Nessun commento:

Posta un commento