martedì 30 novembre 2010

CIAO MARIO, GRAZIE...


Se non ricordo male, Amici Miei, del Maestro Monicelli, è il primo film in assoluto che da bambino, mi ha fatto divertire. Ancora molto piccolo, lo vidi la prima volta che non avevo ancora 10 anni, mi divertiva in maniera insolita, io che, come tutti i bambini, spesso non capivo le commedie, quella volta, cominciai ad entrare nel misterioso mondo del divertimento un pò più adulto..
Credo che "perdere la verginità" da quel punto di vista, con un grande come Monicelli che dirige Tognazzi, Moschin, Noiret, Celi e Del Prete, sia un pò come perdere la verginità vera con una donna della bellezza e della tempra pari a Claudia Cardinale..
Grazie ancora Maestro per quello che hai fatto e lasciato all'Italia della Cultura con la C Maiuscola...
Ciao

Nessun commento:

Posta un commento