martedì 24 maggio 2011

DATEMI UN ATTACK E RINCOLLERO' IL MONDO...


Elogio della super potente quanto misteriosa colla che tutto può:
capacità e passione ereditata da mio padre, grande professionista di modellismo, ho preso la pazienza e la caparbietà di saper trovare i magici punti di ricongiungimento di oggetti rotti o consumati.
Quel piccolo tubetto, dal contenuto trasparente e dall'odore pungente, in mano mia, fa miracoli!
Suole di scarpe, anelli con pietre incrinate, tiro a segno per freccette sbriciolati da infanti distruttori, porta incensi e addirittura batti scopa in legno: se c'è abbastanza colla e i giusti punti da far combaciare, il gioco è fatto, e il "paziente" avrà la vita prolungata di qualche anno con un aspetto praticamente immutato.
il risultato FU garantito, si'ore e si'ori
Non ho mai voluto scoprirne la mistica formula compositiva, mi piace rimanere nella più totale ignoranza a riguardo, il non sapere aiuta a mantenere intatto quell'alone di mistero che rende ai miei occhi quella colla una sorta di mistura magica che sfida le normali leggi dell'ovvio e della logica che vorrebbero far rimanere un oggetto rotto, tale

Ah, se solo SAREBBI così bravo e capace nel fare lo stesso con i rapporti umani... ma li cari miei, se le cose proprio non vanno e sono vecchie e logore, non c'è super colla che tenga; al massimo si può avere un effetto riappiccichiccio in stile chewingum, che un pò stringe, un pò allenta, ma alla fine, come riforzerai un pò le cose, ci sarà un'altro bello strappo...
.
L'attack è vivo, viva l'attack

Nessun commento:

Posta un commento