martedì 18 ottobre 2011

TUTORIAL PER DIVENTARE FOTOGRAFI D'ARTE IN 4 MOSSE

PUNTO 1-EQUIPAGGIAMENTO: compratevi una reflex digitale, magari poi la userete quasi sempre con le regolazioni in automatico, poco importa, se non avete una reflex non verrete mai rispettato dagli altri fotografi e non potrete aspirare al tanto agognato titolo di fotografo "semiprofessionista";
PUNTO 2-IL SAFARI FOTGORAFICO: fatevi trovare pronti in situazioni da "compagnia e costume": primi maggio, feste paesane, ribotte con gli amici e similari, in modo tale da avere più soggetti possibili da immortalare con il vostro infallibile occhio alla Doisneau;
PUNTO 3-IL SOGGETTO: scattate foto alle facce di chiunque vi passi davanti, preferibilmente a media distanza: bambini, ragazzi, uomini, vecchie, donne, chiunque... l'importante è la quantità, più foto fate più ritratti d'autore posterete sui social network, per l'inquadratura o la qualità vi rimando al punto seguente;
PUNTO 4-IL TOCCO DEL MAESTRO: arrivati a casa, scaricherete sul vostro pc (dovreste avere un MAC a dire il vero, ma nell'intimo di casa vostra nessuno saprà mai la verità) una discreta quantità di foto, alcune forse davvero valide ma molte altre di livello medio basso. E allora come fare per poter creare gallerie copiose da postare sul web? Niente panico ora arriva il bello!
Aprite le foto con Photoshop, trasformate l'immagine da colori in Bianco e Nero. Potete farlo con plug-in già pronti o seguendo esempi sulla rete o anche improvvisando voi, la cosa fondamentale è arrivare ad avere dei contrasti abbastanza netti tra le luci e le ombre, questo porterà "drammaticità" alla vostra foto. Fatto questo create un alone sfumato scuro ai bordi della foto, in modo tale da darle un tocco leggermente vintage che non guasta mai. Ecco che la vostro fotona è pronta per ricevere sulla rete i vari "mi piace questo elemento" o le adulazioni di amici e parenti "ma come sei bravo.... dovresti fare una mostra...." e via dicendo.

ESEMPIONE QUA SOTTO SCATTATO CON UN POTENTE CELLULARONE NOKIA:


3 commenti:

  1. hahahahaa...e dire che stavo lavorando ad un effetto vintage!hihihihihihhi...bloccata sul nascere !

    RispondiElimina
  2. ps: se avessi messo prima in rete questo rarissimo manuale sulla fotografia mi sarei risparmiata due anni di specialistica in accademia!

    RispondiElimina