martedì 29 ottobre 2013

MI COSTI?.. MA QUANTO MI COSTI?

Una breve e simpatica classifica (redatta dal Fatto Quotidiano) per sapere quale è la top ten dei politici italiani che più stanno costando al bel paese... su 10 posti è bello vedere che il PDL, quelli che sono scesi in politica per salvare l'Italia, quelli che sono da sempre dalla parte dei cittadini, occupi ben 6 posti e che il "senatur" che a suo tempo con il carroccio era sceso in politica per lottare contro i privilegi della casta sia in 6^ posizione....


lunedì 21 ottobre 2013

JUVE MERDA! sempre e comunque

OVVERO, LA MITRAGLIETTA LA FATE AR BUDELLO DI VS MADRE VESTITA A FESTA! TIE'!!!
Io non sono un fanatico del calcio, tifo viola, ma guardo solo le partite della nazionale nelle parti finali delle competizioni internazionali. La Viola mi capiterà di guardarla in media 1-2 volte l'anno: ma quando si tratta di JUVE, allora mi si accende un pò l'ultras che piccolo piccolo se la dorme per mesi e mesi dentro di me. La JUVE e gli JUVENTINI sono odiosi, sempre a ricordarci quanti scudetti c'hanno sulla maglia, che gli arbitri e i guardalinee a loro favore sbagliano solo in buona fede, che dai tempi di calciopoli c'è un complotto segreto contro di loro e bla bla bla......
Vincere, a Firenze, dopo essere stati sbeffeggiati sul 2 a 0, rimontando con un rigore "procurato" in pieno juve-style è una cosa che a un tifoso Viola dà gioie infinite, robe che uno è pure felice il lunedì mattina alle 7,30...




venerdì 18 ottobre 2013

POP OR PORN STARS?

E' di questi ultimi tempi la notizia delle polemiche scattate tra star della musica di un certo spessore e con un certo percorso artistico (Annie Lennox e Sinead O'cconnor) e le nuove leve della musica "pop" (Miley Cyrus e Rhianna). 
Le prime avvertono e o accusano le seconde di essere in pratica "venditrici del proprio corpo" al pari di attrici porno anche loro malgrado, convinte di essere le pilote del proprio destino non capendo invece di essere solo un'altra "gallina dalle uova d'oro da sfruttare e spennare a go go". 
E' di pochi anni fa il caso "Britney Spears falling and reab", la giovanissima nuova grande "regina del pop" in un decennio è arrivata dal top del successo e della notorietà alla caduta più fragorosa e rovinosa immaginabile (la ricordiamo in video e foto calva, grassa e con espressioni da crisi di nervi costante), con conseguente ritiro dalle scene per ripulisti vari e relativo rilancio sulle scene patinate. L'avete mai vista nelle recenti edizioni di X Factor America come giudice? Sembra una donna di 50 anni e più (mentre è nata nel 1981), sempre abbacchiata, sempre sull'orlo della commozione, insomma sembra sempre sotto psicofarmaci.
Ora uno che ha letto il post fino a qui, si potrà domandare: si ok, ma a noi che ce ne frega? è questo un'argomento serio di cui vale la pena parlare?
Bè io che ho due figli, un maschio di 10 anni e una femmina di 17 mesi, che devono entrambi crescere e "formarsi" in una società dove la violenza sulle donne ed i femminicidi sono in netto aumento, nutro dei forti dubbi sull'immagine che si dà della donna dai famosi anni del post emancipazione (fine anni '70 inizio '80) nella cultura POPolare, quella cioè alla portata della massa. Premettendo che come dicevano nei famosi slogan dell'epoca "Donne riprendiamoci il nostro corpo" la donna può farci cosa le pare col proprio corpo e che questo non giustifica l'uomo a sentirsi poi autorizzato di rimando a sfogare istinti animali come se fosse stato istigato dalle gesta "libertine" dell'altra metà del cielo, una domanda per me sarebbe bene farsela e cioè:
tempestare i giovani uomini e le giovani donne sin da piccoli con immagini di donne di "successo e pubbliche" che costantemente si sfidano nell'essere la più "provocante o la più sovversiva" nell'osare e nell'esagerare, non crearà ulteriori preconcetti sessisti dove la donna è comunque un corpo da mostrare e  desiderare prima ancora che una brava e valida cantante o performer? (per rimanere sull'esempio da cui sono partito)
Allego solo alcune delle immagini che rappresentano le donne pop star più in voga nell'ultimo decennio (Spears, Beyonce, Rhianna, Aguilera, Perry, Shakira, Cyrus e Lady Gaga), quelle che cioè dettano legge sui social network, sui canali dedicati ai giovani, sulle visualizzazioni youtube e quindi sulla moda ed il modo di pensare dei giovani. Ditemi voi cosa tutto ciò ha a che vedere col canto e con l'identificazione con l'essere una brava professionista del settore? Notare bene oltre all'abbigliamento anche le varie pose che è possibile vedere in pratica in ogni loro video o live..
 
 





martedì 15 ottobre 2013

FORD PLINIO! FINALMENTE E' ARRIVATA

STAVO ASPETTANDO LA SUA USCITA DA MESI, DOPO LA GRANDE CAMPAGNA PROMOZIONALE CHE AVEVA DESTATO NON POCA CURIOSITA' TRA I FAN DI CASA FORD. ED ORA FINALMENTE CE L'HO, LA FORD PLINIO EDIZIONE LIMITATA!!!


giovedì 10 ottobre 2013

Casalleggio e Grillo razzisti? naaaaaaaaaaa

Due senatori 5 stelle fanno passare l'emendamento che abolisce il reato di clandestinità: chapeau, era l'ora che qualcuno lo facesse, triste che si sia dovuta aspettare l'ennesima tragedia per parlare di queste cose, ma almeno un inizio di revisione sulla cosa c'è.
Ora leggete qua....
Lasciando stare i commenti sulla pochezza umana dei due guru, c'è un passaggio che mi interessa sottolineare, ed è questo qua: 

"se durante le elezioni politiche avessimo proposto l'abolizione del reato di clandestinità, presente in Paesi molto più civili del nostro, come la Francia, la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, il M5S avrebbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico."

oooooohhhhh, finalmente amettete quello che molti, me compreso, da tempo dicevano, e cioè che i 5 stelle sono nati come un copia incolla di slogan e ideali di movimenti trasversali, a volte vicini e volte opposti tra loro, basati sia su sani principi e che sulla semplice rabbia populista: quindi non ammiccare più al razzismo e all'elettorato destrorso filo leghista sarebbe per loro moooolto pericoloso in termine di risultato elettorale!!!

e poi ancora:

"Nel merito - hanno sostenuto ancora - questo emendamento è un invito agli emigranti dell'Africa e del Medio Oriente a imbarcarsi per l'Italia. Il messaggio che riceveranno sarà da loro interpretato nel modo più semplice 'La clandestinità non è più un reato'

Certo geniacci, gente che sta talmente di merda nel proprio paese da rischiare la morte salpando verso l'ignoto mi sa che segue proprio questa logica!! Infatti ad oggi che era reato, non ne arrivavano quasi più di emigranti!!!! Dovendo scegliere tra il morire o affrontare il reato di clandestinità, hanno sempre scelto di morire, terrorizzati dalla spietata macchina legislativa-punitiva italiana!!

GURU DEI MIEI COGLIONI, FATE SCHIFO, PRIMA IL MOVIMENTO SI DISFARRA' DI VOI E PRIMA POTREMO VEDERE QUALCOSA DI BUONO!!!